domenica, Novembre 27, 2022
HomeSalute e BenessereDimagrire senza fatica, ecco i trucchi per non sentire appetito

Dimagrire senza fatica, ecco i trucchi per non sentire appetito

La dieta, croce e delizia di ognuno di noi.

Quante volte abbiamo sognato di perdere peso facilmente, senza “affamarci” ma, al contrario, provando un rassicurante senso di sazietà? Seguire un regime proibitivo, fatto di digiuno e aut-aut categorici, non ci consentirà di dimagrire senza fatica, anzi.

Il segreto per apportare all’organismo tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno tenendo a bada l’ago della bilancia è semplicissimo: optare per alimenti ad alto potere saziante, ricchi di principi nutritivi e, soprattutto, buonissimi.

Dimagrire senza fatica, consigli salva-dieta

La buona notizia è che basta davvero poco per tenere a bada il proprio peso-forma senza dover sacrificare il proprio palato. Consumare i giusti alimenti, calibrare pasti e spuntini, scegliere prodotti sazianti sono accorgimenti che possono essere messi in pratica senza particolari difficoltà. Vediamo come.

Piatto unico

Il pranzo e la cena sono i momenti della giornata in cui il rischio di abbuffate senza saziarci è altissimo. E’ sdoganato da tempo il pensiero del piatto unico per calibrare meglio calorie, carboidrati e altri principi nutritivi buoni e cattivi che assumiamo tramite cibo e bevande.

Non è sufficiente, però, mangiare solo pasta o solo un secondo piatto: è necessario riempire il piatto con lungimiranza, non facendo mai mancare all’interno del nostro “cerchio magico” verdura, cereali integrali e proteine, rigorosamente in mini-porzioni.

Antipasto saziante

Consumare verdura cruda prima dei pasti è un ottimo stratagemma per “riempire la pancia” senza ingrassare e apportando, al contempo, la giusta quantità d’acqua al nostro corpo.

Magiche spezie

Zucchero e sale sono nemici giurati della nostra linea, ma sono talmente saporiti che è impossibile farne a meno. O no?

La risposta potrebbe giungere dalle spezie. Chiodi di garofano, cannella, anice stellato, noce moscata e curcuma possono “simulare” perfettamente al nostro palato la sensazione di salato e dolce regalandoci, però, diverse calorie in meno.

Frutta secca contro gli attacchi di fame

Saziare il corpo senza provare la naturale tristezza della privazione alimentare: questa la salubre funzione di nocciole, mandorle, anacardi e di tutta la frutta secca che conosciamo e amiamo.

Niente ossessioni

Oltre a modificare le nostre abitudini alimentari, è importante lavorare sulla nostra psiche, sradicando idee errate legate alla ricerca spasmodica della forma perfetta. Ogni organismo, infatti, ha bisogno di un determinato apporto calorico per rimanere forte ed energico. La privazione non è l’approccio migliore per affrontare una dieta: non faremmo altro che provare ancora più appetito, mettendo a repentaglio anche la nostra salute.

Conoscere la differenza tra fame e appetito è basilare per garantire una perdita di peso salutare e duratura. La fame è la sensazione più saggia da assecondare, perché ci permetterà di tenerla a bada con cibi digeribili, che soddisferanno il nostro palato dopo pochi bocconi.

Al contrario, la mera “voglia di qualcosa di buono” scaturita dall’appetito non ci permetterà di distinguere tra alimenti sani e “schifezze” che rimpiangeremo di aver ingerito una volta saliti sulla bilancia.

Dimagrire senza fatica non significa alternare abbuffate e divieti, né darsi al digiuno: la scelta di correggere la propria alimentazione senza esserne ossessionati deve essere pienamente consapevole e affiancata da un nutrizionista esperto che metterà a punto un regime dietetico che ci consentirà di dimagrire rapidamente mangiando bene e saziandoci in fretta.

 

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments