mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeSportMaurizio Scanavino chi è? Juventus, direttore generale, età, carriera

Maurizio Scanavino chi è? Juventus, direttore generale, età, carriera

La notizia più cliccata del momento? Il terremoto in casa Juventus che ha costretto Andrea Agnelli a dimettersi come presidente del squadra. Il presidente bianconero da nuovo mandato sarà Gianluca Ferrero, e ad affiancarlo come direttore generale sarà l’ingegnere Maurizio Scanavino. Sono nomi questi forse mai sentiti, ragione per cui è quasi d’obbligo provare a frugare nella loro vita, alla scoperta di qualche chicca o qualche info in più circa il loro conto.

Maurizio Scanavino, età e carriera

Maurizio Scanavino prende oggi il ruolo di direttore generale della squadra torinese Juventus. Nato nel 1973, ha una carriera di tanto rispetto alle sue spalle. Oggi è amministratore delegato e direttore generale del gruppo editoriale della GEDI. A seguito delle dimissioni di Agnelli dal consiglio di amministrazione,  occorreva un nuovo manager in squadra. La sua presenza ha lo scopo di rafforzare la società e la posizione della stessa nel management. Del resto Maurizio rappresenta un uomo fidato in casa Juve. Ha fatto già da braccio destro a John Elkann e d’ora in poi rappresenterà il punto cardine per la società.

Dal suo canto ed indipendentemente dal ruolo che andrà a coprire da questo momento nel team della Juve,  ricordiamo che Maurizio Scanavino ha una laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, conseguita presso il Politecnico di Torino. In passato è stato consulente non solo per il mondo dell’editoria ma anche per quello automotive. Vanta dalla sua parte comprovata esperienza anche a livello estero.

Direttore generale alla Juventus

Inizia per Scanavino un periodo di forte pressing e grandi responsabilità dato il suo ruolo come Dg alla Juventus. Tuttavia è doveroso evidenziare che muove i suoi primi passi da ingegnere prima in Accenture e poi nella start-up digital Ciaoweb. La svolta in un certo senso arriva nel 2004 quando diventa per la FCA direttore di Brand Promotion. Gli viene affidato cioè il comparto della comunicazione e del marketing per le case automobilistiche Fiat, Alfa Romeo e Lancia.

La sua vicinanza a casa Agnelli insomma è sempre più forte. 15 anni fa sempre per il comparto digitale e marketing, entra a far parte del ca,po editoriale per il quotidiano la Stampa. Qui si occupa  nello specifico del prodotto e del portafoglio digitale. Amando il campo dell’editoria resta al suo interno, ma nel 2013 passa a gestire come Amministratore Delegato il Secolo XIX, curando poi anche la fusione con La Stampa. È in sua presenza che nasce infatti ITEDI, di cui è proprio lui a diventare Direttore Generale. Nel corso del tempo continuano le sue esperienze nel campo dell’editoria. Il su obiettivo è quello di rendere molto più forte il comparto editoriale italiano facendolo divenire quasi il vero e proprio leader della trasformazione digitale. Per tale ragione cura in prima persona investimenti ed acquisizioni di altre società.

La vita privata

Per i curiosi e amanti del gossip non abbiamo informazioni da svelare circa la vita privata di Maurizio Scanavino. Non si può affermare con certezza che abbia moglie, o che abbia figli. Lo stesso discorso vale per le info sul suo patrimonio, ma possiamo immaginare solo a leggere della sua carriera.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments